Comunicato su Crollo Ponte Morandi

L’ANPI di Genova esprime grande dolore e abbraccia con tanto affetto le famiglie delle persone scomparse o ferite nella tragedia che ha colpito Genova col crollo del ponte Morandi.

Ora non è il momento delle polemiche e tanto meno delle dichiarazioni strumentali .

E’ una tragedia che colpisce chi andava in vacanza, chi al lavoro, chi si doveva imbarcare su una nave o chi semplicemente transitava su quel ponte, come tutti noi abbiamo fatto innumerevoli volte.

In questo momento ci preme anche ringraziare i Vigili del Fuoco e le Forze dell’Ordine, unitamente a tutto il personale sanitario che, in modo encomiabile, hanno risposto da subito alle necessità impellenti di dare soccorso ai feriti e di recuperare le salme, operazioni che ancora continuano.

Un grazie particolare va a tutte le Associazioni di volontariato, ed in particolare alle Pubbliche Assistenze e alla Croce Rossa che, sulla scia della loro tradizione solidale più che secolare, hanno visto innumerevoli volontari alternarsi in stretto coordinamento con la Protezione Civile nelle varie operazioni. Di questo siamo particolarmente fieri, non solo perché molti nostri iscritti ne sono soci, ma nel contempo perché tanti di quelle donne e di quegli uomini, proprio perché portatori dei valori di solidarietà e impegno civile, aderiscono all’ANPI Genovese e ligure.

Genova, 14 agosto 2018

Please follow and like us:
0