Informativa sul trattamento dei dati personali  |  Cookie policy

Associazione Nazionale Partigiani d'Italia
Comitato Provinciale di Genova
Cerca
Close this search box.

Il 25 Aprile unito in piazza è una gioia chi fischia per bieco calcolo elettorale non merita nulla

Genova, 25 aprile 2022
Comunicato Stampa
Anpi Genova: il 25 aprile unito in piazza è una gioia, chi fischia per bieco calcolo elettorale non merita nulla.
Il 25 aprile, dopo due anni, e ‘ tornato ad essere celebrato in piazza a Genova, con tanta gente, tante bandiere (quelle dell’Anpi e quello arcobaleno della pace in primo luogo) e la voglia di ricordare la Liberazione è il suo costo in dolore e vite umane.
Appunto per questo, gli ignobili fischi che si sono registrati stamani in piazza Matteotti da parte di un gruppo già ben noto di no vax, no pass e, alla fine, no democrazia, sono stati un fastidio e una violenza.
Chi pensa di farsi pubblicità elettorale attaccando il 25 aprile, tanto più se è un eletto nelle istituzioni, dimostra di non aver capito nulla della Costituzione su cui ha giurato e dovrebbe ricordare ed essere coerente l’articolo 54  :… chi ha incarichi pubblici li deve svolgere con dignità ed onore. Questo oggi non è successo.
Condanniamo fischi e proteste violente:
sono un altro volto di vecchie pratiche prevaricatorie che poco hanno a che fare con la democrazia e la libertà.
Anpi comitato provinciale Genova

Ultimi articoli pubblicati

Un uomo complesso

Storia di Michele Campanella, il partigiano GIno Un testo di Ivano Malcotti, per la regia e l’interpretazione di Mirco Bonomi.  Venerdì 12 aprile 2024, alle